AUTUNNO, TEMPO DI FESTIVAL

06 ottobre 2014

di Alessio Perniola

L’autunno è tempo di ripartenze. Dopo la sosta estiva, studenti e lavoratori si rimettono all’opera nelle rispettive mansioni quotidiane. Per il mondo della scienza, però, autunno è soprattutto tempo di festival!

Numerose le kermesse di livello nazionale che si alternano da inizio ottobre a fine novembre. Sicuramente le più significative sono Bergamoscienza, il Festival della Scienza di Genova e Cagliari Scienza.

Si tratta di manifestazioni nelle quali il cittadino comune, lo studente, le famiglie incontrano i temi scientifici e ne scoprono la bellezza attraverso laboratori interattivi, conferenze, spettacoli ed eventi speciali.

Anche quest’anno, Multiversi sarà presente al Festival della scienza di Genova con la sua nuova creatura ideata dal direttore scientifico Alessio Perniola.

Il tema del festival di quest’anno è TEMPO e Multiversi proporrà a tutti i visitatori di passare qualche minuto “A testa in su”. Proprio così, il laboratorio realizzato in collaborazione con Maria Flora Giubilei, Simonetta Maione, e i Musei di Genova, condurrà gli ospiti in un viaggio meteoropatico tra i cieli del mondo. Saranno le Raccolte Frugone ad ospitare il laboratorio nella splendida cornice dei Musei di Nervi.

Ma Multiversi sarà presente al Festival della scienza anche con due conferenze - spettacolo. La prima, il 26 ottobre presso il Museo Giannettino Luxoro, intitolata “Quattro voci a tempo di…” vedrà dialogare 4 esperti (uno storico dell’arte, un fisico, un matematico musicista e un esperto di letteratura per l’infanzia) sugli strani meccanismi che regolano la misurazione del tempo. La seconda, il 2 novembre presso le Raccolte Frugone, sarà “Filosofisica”, conferenza - spettacolo ispirata all’omonimo libro di Alessio Perniola edito da Ottimilibri. I più comuni moti dell’animo umano spiegati attraverso le leggi della fisica e il linguaggio della matematica: un divertentissimo dialogo meta-teatrale tra l’autore del libro e il suo editore.

Ovviamente l'appuntamento con i festival scientifici non si esaurisce nei mesi autunnali. Ad aprile è pronta ad arrivare la seconda edizione di CASSANOSCIENZA che sta già attivando la macchina organizzativa e promette sensazionali sorprese per l'edizione 2015.

Torna all'archivio