Abitiamo a Laniakea

11 settembre 2014

di Alessio Perniola

Lo sapevate che ognuno di noi può essere definito residente a Laniakea? Sì, proprio così, considerate un italiano medio cittadino del paesello Poggiorsini, sul proprio certificato di residenza potrebbe vedersi scritto, qualora esistesse un dipendente comunale tanto zelante, una dicitura di questo tipo: residente in Poggiorsini (BA) - ITALY - EU - TERRA - SISTEMA SOLARE - VIA LATTEA - LANIAKEA. 

La nuova mappatura dell'universo proposta dall'astronomo Brent Tully, dell'Università delle Hawaii, e pubblicata recentemente sulla rivista Nature con la firma di altre tre colleghi, ci colloca proprio nel supercluster (insieme di galassie) Laniakea che in hawaiano significa appunto "paradiso immenso". Infati viviamo in un ambiente abbastanza grande se pensiamo che parliamo di distanze pari a 520 milioni di anni luce (la distanza terra-sole è solo di 8 minuti - luce).

I super cluster sono le più grandi strutture cosmiche conosciute e dimostrano che le galassie non sono distribuite nell'universo in maniera uniforme, ma anzi, quasi riunite in cittadelle con grandi spazi vuoti (o quasi) tra di loro. 

La missione di mappare l'universo non è affatto impresa semplice in quanto non parliamo di un pianetello sempre fermo con i propri riferimenti geografici e geospaziali o con variazioni a volte trascurabili nelle sue misure, ma di un sistema in continua espansione a velocità impressionante.

In questa avventura scientifica per adesso conosciamo un po' meglio il nostro paesello supergalattico, nei prossimi anni potremo sapere qualcosa in più dei nostri vicini spaziali.

Per tutti gli approfondimenti del caso vi consigliamo la lettura dell'articolo su Nature.

 

immagine by laRepubblica - Nature

Torna all'archivio